Presidio del Volontariato

 

Corso di clown terapia con Donato dell’Associazione VIP (Vivere In Positivo).

 

 

 

Noi ragazzi del Presidio del Volontariato abbiamo fatto un percorso di clownterapia con il “mago Dudi” dell’associazione VIP. Abbiamo fatto giochi interattivi per conoscerci meglio, per socializzare, per avere maggiore fiducia in noi stessi, per ascoltare. Abbiamo creato un gruppo unito.

Il tutto si è finalizzato in uno spettacolo che abbiamo portato il 12 aprile a “Villa Nazzarena” che ospita donne con problemi psicofisici gravi.

Molti di noi si sono trovati inizialmente a disagio, ma successivamente l'interazione con loro ci ha portato a sentirci più liberi. Ci siamo veramente sentiti persone migliori.

All'inizio, devo dire che ho provato molto dispiacere e mi ero pentita di esserci andata, ma poi stando con loro, scherzando e ridendo sono stata davvero bene, mi sono sentita utile nel fare del bene a delle persone che hanno bisogno e sono state meno fortunate di noi. È stata un'emozione unica, indescrivibile, nel vederli più felici e che potevano divertirsi anche loro come fanno tutte le persone normali .

Sono persone davvero stupende. A me in particolare, dall'inizio, mi ha colpito un'anziana, lei non voleva ballare, si sentiva troppo bassa rispetto a me. Ho deciso di starle vicino e chiacchierare insieme. Ho conosciuto una persona piena di vitalità, gioia, amore e voglia di vivere la vita con arte. È una persona che non dimenticherò, mi ha fatto davvero riflettere. Nella vita ci lamentiamo sempre, ma dobbiamo ringraziare per quello che si ha.

 

 

Dopo questa esperienza, che spero non sia l'ultima, mi sento migliore, davvero. Donya 2A ITE

                                                                                                                     

 Secondo me è stata una sensazione bellissima, vedere gli anziani sorridere anche facendo piccoli gesti. 

Come ha detto “Dudi” mettersi in ridicolo per regalare un sorriso a qualcuno è una cosa bellissima.

Oggi ho capito, che non tocca mai abbatterci perché la vita è bella e tocca viverla il più possibile .  Marta 2A ITE            

 

                                                                                                                       

 

 

Il Presidio del Volontariato a Rondine Cittadella della Pace ad Arezzo

I ragazzi del Presidio del Volontariato e la classe 3A della secondaria di primo grado si sono recati a Rondine Cittadella della Pace ad Arezzo per incontrare i giovani dello studentato e fare con loro un percorso della gestione dei conflitti.

L’Associazione Rondine svolge un ruolo attivo nella promozione della cultura del dialogo e della pace, tramite l’esperienza concreta dello Studentato Internazionale. Giovani provenienti da diverse culture e da Paesi generalmente identificati dalla Storia come nemici arrivano nel borgo medievale di Rondine, in Toscana, per studiare e vivere insieme. Con la speranza di diventare leader pacifici di domani. La realtà da cui ognuno di loro proviene ha generato sospetto, diffidenza, rancore, odio e vendetta. Quando arrivano a Rondine, questi ragazzi si lasciano alle spalle convinzioni alimentate per anni dalla propaganda, si guardano negli occhi, studiano insieme e iniziano a cambiare. Cambiano le loro relazioni, cambia la coscienza del loro ruolo oggi e di come potrebbe evolversi domani.

Dopo il periodo trascorso a Rondine tornano nei propri Paesi d’origine, portandosi dietro una nuova visione del mondo e il desiderio di cambiarlo.

 

 PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA

CHI SIAMO:

 

Presidio del Volontariato “Gim ch’è bulo”      

Costituito nell’a.s. 2009/2010

 

CHE FACCIAMO:

Facciamo volontariato nell’Ist. Omnicomprensivo “Rosselli-Rasetti della scuola secondaria di secondo grado. Il nostro scopo è di trasmettere ai nostri coetanei il valore della solidarietà, della partecipazione e della cittadinanza attiva. Organizziamo feste, convegni e piccoli eventi finalizzati alla raccolta fondi da destinare ad attività o iniziative socialmente utili.

DOVE SIAMO:

Istituto Omnicomprensivo “Rosselli-Rasetti”Via Bruno Buozzi, 8206061 Castiglione del Lago Perugia

 COME PUOI CONTATTARCI:

 

facebook: presidio del volontariato Gim ch’è bulo

 

NEL NOSTRO FUTURO

Fra le iniziative in cantiere quest’anno scolastico:

Gioco dei diritti alle classi seconde della secondaria di primo grado il 10 dicembre, in occasione della giornata della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani;

Amichevole intergenerazionale il 19 febbraio con il Centro sociale anziani: “ti do una briscola, dammi il cinque” e gara di bocce il 22 maggio.

Corsi di animazione e di clownterapia per restituire il sorriso ai bambini in ospedale da gennaio a marzo.

Cene sociali.

Collaborazioni con le associazioni:

ANT (fondazione nazionale tumori) con la vendita delle calze della befana e delle uova di cioccolato.

Telefono Azzurro: con la vendita delle piantine di fiori

Festa della famiglia il 15 maggio preso la scuola primaria di Castiglione del Lago con uno spettacolo e giochi d’altri tempi.

Aprile, mese della prevenzione all’alcol.

Informazione alle classi del biennio.

 

 

Video

Vai all'inizio della pagina